Impianto di Fitodepurazione

I nostri servizi di fitodepurazione a Roma sono diretti  allo spurgo di acque reflue di origine domestica, agricola e, a volte, anche industriali.

Questo sistema di smaltimento acque sporche si basa su un procedimento biologico presente in natura nelle zone paludose in cui l’umidità presente crea una flora batterica in grado di depurare i liquami.

Fitodepurazione, letteralmente sta per “depurazione tramite piante”, si tratta infatti di un sistema di raccolta acque reflue la cui depurazione si attua tramite l’interazione di tre fattori: le piante, i batteri e il suolo.

Secondo la normativa in materia di trattamento ambientale, la fitodepurazione è il trattamento preferibile qualora sussistino le seguenti condizioni:

  • condizioni territoriali e climatiche favorevoli
  • agglomerati urbani con popolazione da 50 a 2000 abitanti
  • agglomerati urbani con popolazione superiore ai 2000 abitanti ma non maggiore ai 25000 in cui siano presenti impianti di depurazione con fanghi attivi o biomassa
  • agglomerati urbani in cui la popolazione fluttuante è superiore al 30% della popolazione residente

Qualora fosse possibile progettare un impianto di fitodepurazione a Roma è auspicabile perché oltre ad essere una pratica di depurazione naturale, riesce a supportare adeguatamente forti variazioni orarie del carico idraulico ed organico, semplificare la manutenzione e la gestione, minimizzare i costi gestionali.

Contattaci per la progettazione di un impianto di fitodepurazione a Roma, per te sopralluoghi e preventivi gratuiti. Ci troviamo nella zona di Velletri ma effettuiamo lo smaltimento delle acque reflue domestiche in tutta la provincia di Roma.